Fotografie in re maggiore

Fotografie in re maggiore

di Claudia Bresolin

fotografie bresolin

Un appartamento, due amiche che, mano nella mano, corrono alla ricerca della serenità. Elisa è una ragazza semplice, da sempre innamorata del suo fidanzato, con un lavoro sicuro ma senza stimoli. Livia è piena di vitalità, ama l’amore e la sua sfuggevolezza, forse anche per questo ha una relazione con un uomo sposato. Ma la vita le mette di fronte a delle scelte, a ostacoli diversi, come il fortuito incontro con Mattia che farà nascere qualcosa di inaspettato nel cuore di Livia; o l’incognita del futuro quando il lavoro che ami e odi allo stesso tempo, non è più tuo. Nuove esperienze, balli in maschera, pub, amiche più o meno simpatiche… tante risate, qualche pianto, inaspettati tradimenti e… baci rubati.

Claudia Bresolin è nata e cresciuta a Roma dove ha studiato.

Dopo una breve parentesi in Spagna, vive in Belgio dal 2007, a Bruges.

Linguista ed esperta di cinema e teatro, oggi è professoressa di lingua italiana per adulti. Oltre che con l’insegnamento, s’impegna per la diffusione della cultura italiana in Belgio organizzando eventi e conferenze con l’associazione culturale Il Salotto 18 e scrivendo articoli per una rivista italiana belga.

Nel tempo libero s’interessa di pittura, fotografia e scrittura, che raccoglie disordinatamente nel suo blog Claudia B Diario (https://claudiab-diario.blogspot.com/).

Nel 2017 pubblica due suoi racconti in due diverse raccolte: “Primavera a Tokyo” (in “Racconti di Primavera” con Lettere Animate) e “Cuore in fuga”(in “Espatrio, le paure e il coraggio delle donne” con Innocenzi editore).

“Fotografie in Re Maggiore” è il suo romanzo d’esordio ora riedito con Literary romance.