Cuori nella neve

Genere: CHICK LIT

AUTOCONCLUSIVO

Prezzo ebook: € 1,99

Trama

Ary Adams è una scrittrice newyorchese di successo, tanto che i suoi libri sono dei veri e propri best seller. Feste, cocktail party, presentazioni in giro per il Paese… macché! Niente di tutto questo perché lei ha una particolare idiosincrasia per… la gente. Ma non per i Social. Quando legge un commento particolarmente sprezzante sul suo ultimo capolavoro, non resiste alla tentazione di contattare l’utente in questione, e lo fa usando un profilo fake. Il destinatario del suo messaggio, un certo Sherlock Holmes, risponde immediatamente e tra i due ha inizio una fitta corrispondenza digitale che, ben presto, si trasforma in un bisogno quotidiano, un appuntamento fisso, eccitante e dolce allo stesso tempo. Ma dietro “Sherlock” c’è Ben, un agente dell’FBI sotto copertura, che sta portando a termine una missione tanto importante quanto pericolosa.

In una New York che si appresta a festeggiare il Natale, Ben e Ary, chiusi nei loro appartamenti, si conoscono senza sapere davvero chi ci sia dietro i rispettivi schermi. Quando Ben non risponde più alla chat, per Ary arriva il momento di uscire dal proprio bozzolo… e lo farà alla grande.

J. Ann torna con una storia romantica e frizzante, che si gusta come una cioccolata calda davanti al camino aspettando la notte di Natale.

J. Ann

J. Ann è lo pseudonimo scelto dall’autrice. Classe 1976, di Milano, lavora da sempre nel mondo della pubblicità. Separata, vive con suo figlio.
Romantica fino allo sfinimento, dolcemente testarda e complicata, ama i viaggi, New York e la lettura, naturalmente.
Dopo un paio di anni davvero impegnativi dal punto di vista personale, a causa di una malattia, per fortuna superata del tutto, e di una separazione molto dolorosa, inizia a scrivere come terapia, per dare voce a tutte le emozioni contrastanti che si porta dentro.
“Finalmente a casa”, quasi una promessa, un augurio per il futuro, è il suo primo romanzo che non poteva che essere “rosa”. Perché J. Ann ama tutte le sfumature di questo colore e perché solo con un paio di occhiali con le lenti rosa (come diceva Audrey Hepburn) si può apprezzare la vera bellezza del mondo e vivere appieno le nostre passioni ed emozioni.