Le Signore della Letteratura Ottocentesca

Genere: ROMANCE BIOGRAFICO

RACCOLTA ANTOLOGICA CON INTERNO A COLORI ILLUSTRATO

Pagine: 172

Copertina flessibile: € 16,64

Copertina rigida: € 26,94

Trama

La presente raccolta offre il ritratto breve ma intenso di alcune delle più interessanti signore della letteratura straniera vissute nell’Ottocento. Ognuna di esse ci regala il suo speciale talento nella scrittura e nella narrazione rivelandoci anche piccoli segreti e curiosità di vita quotidiana.
Nate in Europa o al di là dell’Oceano, e quindi con storie, mentalità e stile completamente diversi, tutte queste Signore (o Signorine) risultano accomunate da un’insopprimibile esigenza di scrivere, nonché votate a un unico destino; senza dimenticare che prima di diventare scrittrici, erano sopra ogni cosa accanite lettrici.
Proprio questo è l’aspetto più sorprendente: sia che la scrittura fosse il mezzo per garantire il sostentamento della propria famiglia, sia che diventasse l’antidoto alla depressione — oppure lo sbocco naturale di una passione da sempre coltivata —, le nostre signore dovevano lottare molto più che per avere almeno “una stanza tutta per sé”, ma soprattutto per vivere della propria penna. Non stupisca quindi che Lydia Maria Child dovesse provvedere alla famiglia con i suoi libri tanto quanto Mrs Molesworth, o che la scrittura divenisse il veicolo per il proprio impegno politico e sociale per Margaret Fuller o per Emily Davies. E perfino Louisa May Alcott ha tentato di dare voce alla sua ribellione nei confronti di un universo letterario prettamente maschile. Tutte loro hanno lasciato un proprio segno distintivo e indelebile, tesoro prezioso per noi da custodire.
In ordine rigorosamente alfabetico potrete incontrare o conoscere meglio Anne Lister, Edith Nesbit, Mrs Oliphant, Ann Radcliffe, Mrs Trollope, Olive Shreiner e tante altre.